Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Osservazioni e ascolti

venerdì 15 dicembre 2006

London Polling 2006

Lo ripetiamo spesso qui a London Calling, la cosa piu' importante, quella che da' piu' soddisfazione, e' la condivisione.

E allora, perche' quest'anno non scegliamo insieme il disco che ci ha piu' emozionato e tenuto compagnia, che ci ha preso per mano e fatto sorridere, che ha fatto battere il nostro cuore, che e' stato la colonna sonora di un momento difficile, oppure di un ricordo che vogliamo portare con noi?

Ecco le house rules:

1) per partecipare basta esprimere nello spazio commenti la preferenza per uno dei dischi presenti nella lista delle nomination

2) chi lo desidera puo' nel proprio commento indicare anche titoli non presenti nella lista delle nomination, che si sente di consigliare agli altri lettori e a me

3) ogni lettore ha diritto a partecipare una sola volta

4) non saranno ritenuti validi i voti anonimi

5) [ATTENZIONE: IL PUNTO 5 E' CAMBIATO!] il disco dell'anno di London Calling verra' proclamato all'interno della puntata speciale di Prospettive Musicali in onda Mercoledi' 27/ 12 alle 14 su Radio Popolare.

Ecco le dieci nomination:

1) Bob Dylan Modern times (Columbia)
2) Bonnie Prince Billy The letting go (Domino)
3) Bruce Springsteen We shall overcome (Columbia)
4) Howe Gelb ‘Sno angel like you (Thrill Jockey)
5) Joanna Newsom Ys (Drag City)
6) Neil Young Living with war (Reprise)
7) Sonic Youth Rather ripped (Geffen)
8) Sufjan Stevens The avalanche (Asthmatic Kitty)
9) Tom Waits Orphans (Anti)
10) Vetiver To find me gone (Fatcat)

Buon voto e grazie in anticipo a chi vorra' partecipare.

52 Comments:

Anonymous Anonimo said...

io scelgo Bruce Springsteen....con We shall overcome perchè mi ricorda tutti i suoi magnifici concerti che ho avuto modo di vedere, le emozioni, la gente che ho conosciuto, gli amori che sono nati e tante trasferte in compagnia che mi hanno riempito il cuore.
Un abbraccio
Claudia

PS: fabio io non ho una pagina web ( lo sai) per cui risulto come anonimo ed il mio voto non sarà valido ( credo di aver capito funzioni così!)....cmq sia ho preferito scrivere lo stesso.

venerdì, 15 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Ma no Claudia, tu non sei certo un'anonima! Grazie per avere partecipato.

venerdì, 15 dicembre, 2006

 
Blogger artemisia said...

Tra quelli in lista voto Vetiver.
Che bella iniziativa.

venerdì, 15 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Grazie Arte! Alle 19.37 di Venerdi' sera si prospetta uno scontro Springsteen vs. Vetiver per la vittoria. Chissa' che ne penserebbero gli interessati.

venerdì, 15 dicembre, 2006

 
Anonymous zoe said...

io non ne conosco uno :(
quindi consiglio quelli che ho amato io :D

l'unico problema è che non ho i titoli esatti mi sa di alcuni... come per esempio quello di Gainsbourg

cmq segnalerei tre colonne sonore:
2046
In the Mood for love
Io ballo da sola

venerdì, 15 dicembre, 2006

 
Anonymous Anonimo said...

OT
Ciao, ti invito a partecipare a questo forum: http://morrissey.forumup.it
E' dedicato in particolar modo a Smiths e Morrissey, ma anche alla musica in generale.
Grazie, ciao

venerdì, 15 dicembre, 2006

 
Blogger lophelia said...

Ma fino a quando c'è tempo? no perché vorrei votare con un po' più di cognizione di causa...

venerdì, 15 dicembre, 2006

 
Blogger Bloggointestinale said...

Allora Fabio dei dieci in classifica scelgo Sufjan. Poi non so se ho capito bene le regole, comunque visto che sul mio blog non farò la classifica '06, la scrivo qua ;-)

1- Annuals-Be He Me
2- The Album Leaf-Into The Blue Again
3- Beirut-Gulag Orkestar
4- Thom Yorke-The Eraser
5- Archive-Lights
6- The Blow-Paper Television
7- Junior Boys-So This Is Goodbye
8- Cansei De Ser Sexy-S.T.
9- Hot Chip-The Warning
10- The Knife-Silent Shout

La puntata me la registro...

sabato, 16 dicembre, 2006

 
Anonymous Ant said...

Voto Vetiver. Io arrivo sempre dopo, infatti li ho appena scoperti.
Stamattina mi sono svegliato e ho pensato: se uno dice anni Settanta pensa più o meno ai cantautori e all'hard rock, anni Ottanta, più o meno pensa alla new-wave, anni Novanta più o meno grunge. Ma anni Duemila? a che cazzo pensiamo per gli anni Duemila?

sabato, 16 dicembre, 2006

 
Anonymous wiseacre said...

Per rispondere ad Ant dovremmo aspettare almeno il 2013 ;-)

Anche io voto fuori lista e voto Beirut - Gulag Orkestra

sabato, 16 dicembre, 2006

 
Blogger Byron said...

Io voto Bruce, d'altronde cosa ti aspettavi? ;-) E aggiungerei Josh Ritter "The Animal Years" nella categoria singer/songwriters.

sabato, 16 dicembre, 2006

 
Anonymous Anonimo said...

Sarà ostico, sgradevole, criptico, oscuro, ma trovo stupefacente che nessuna rivista specializzata ricordi un'uscita sensazionale di questo 2006, anno che non ha brillato in maniera speciale, a mio modesto parere. Ragione in più per metterlo al primo posto.

Questa la mia top-ten, semi-definitiva:

1. Scott Walker – The Drift
2. The Junior Boys – So This Is Goodbye
3. The Divine Comedy - Fanfare For The Comic Muse
4. Mojave 3 - Puzzles Like You
5. Lisa Germano – In The Maybe World
6. The Decemberists – The Crane Wife
7. Belle And Sebastian – The Life Pursuit
8. Howe Gelb –‘Sno Angel Like You
9. My Morning Jacket – Okonokos
10. Luomo – Paper Tigers

Nicola

sabato, 16 dicembre, 2006

 
Anonymous MOYA said...

Io voto Bonnie Prince Billy
Un abbraccio e auguri

sabato, 16 dicembre, 2006

 
Blogger Viola said...

Io voto un disco fuori la tua lista. Voto l'album che più mi emoziona, che più ho consumato, soprattutto quest'anno: Interpol- Turn on the bright lights.

domenica, 17 dicembre, 2006

 
Anonymous Anonimo said...

Capolavoro ,Viola, ma è di quattro anni fa.
Attendiamo il nuovo album per la metà 2007. Adoro Interpol, ma quest'anno non hanno mnemmeno suonato live, sono rimasti del tutto quiescenti.
Nicola

domenica, 17 dicembre, 2006

 
Anonymous glicine said...

ooops...i miei cd preferiti sono sono fra questi...sono out? :D...però Modern Times di Dylan mi piace molto, mentre di Sufjan Stevens (che adoro) preferisco altri album.

domenica, 17 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Zoe -

Grazie per i suggerimenti. Tutti film che ho visto e mi sono piaciuti. Tra le colonne sonore di quest'anno direi che la migliore e' probabilmente quella scritta da Yo La Tengo per Shortbus, ma il film e' proprio orrendo.

Anonimo -

Nulla che parla degli Smiths e' OT a London Calling.

Lophelia -

Fino al 24/ 12 alle 22. A quell'ora anch'io esprimero' il mio voto. Domani faccio un richiamo al post qui a destra.

Bloggo -

Grazie per l'esclusiva! Thom Yorke e' il primo degli esclusi per altro.

Ant -

Bella domanda. Forse alle ristampe? Non e' mai stato disponibile tutto come in questo periodo.

Wiseacre -

Voto raffinato: il disco dell'anno dei negozi Rough Trade.

Byron -

Beh per il tuo voto sapevo che si andava dalle parti Springsteen Dylan Waits in effetti, ma mi sembra ti siano piaciuti anche gli altri due giusto?

Nicola -

Eccellenti come sempre le tue scelte. Diciamo che ti conto come voto a Howe Gelb, dato che e' l'unica nomination nella tua lista. Scott Walker e' stato molto considerato da Uncut. Disco che mette i brividi e anche un po' di disagio. Ieri sera sono rimasto chiuso ad Hampstead Heath dopo il tramonto e devo dire che l'atmosfera di una serata nel bosco era quella di "The drift": silenzio assordante, oscurita', ombre, stelle a segnare la via.

Moya -

Grazie per la tua scelta e tantissimi auguri.

Viola -

Ma tra le nomination? Nessun disco ti e' piaciuto particolarmente?

Glicine -

Se vuoi dirci quali sono i tuoi dischi dell'anno sei benvenuta.

Allora, alle 18.30 di Domenica 17 se ho fatto bene i conti continua il testa a testa tra Springsteen e Vetiver:

Bruce Springsteen: 2
Vetiver: 2
Sufjan Stevens: 1
Howe Gelb: 1
Bonnie Prince Billy: 1
Bob Dylan: 1.

domenica, 17 dicembre, 2006

 
Anonymous Anonimo said...

ciao fabio,
ti seguo sempre anche se ogni tanto arrivo in ritardo perchè impegnato a "passare tante carte" (ricordi il post sul "passacarte"..)
Comunque mi sento di esprimere due preferenze:
- Nathan Fake - Drowning In A Sea Of Love
- Junior boys - So this is goodbye
Ciao Digio

domenica, 17 dicembre, 2006

 
Blogger francesco said...

non ho sentito nessuno di questi dischi.
di quelli che conosco voto Joanna Newsome.
di quelli che ho conosciuto tramite te(oltre alla suddetta)voto Regina Spektor - "begin to hope".
di quelli che non ci sono voto "reprieve" di ani di franco (anche se non l'ho sentito tutto).
tra i miei ascolti favoriti, oltre alle mie compilation, "Zoroastre" di Rameau diretto da William Christie e "Persian surgery dervishes" di Terry Riley in doppia versiona live.

buon natale!

francesco

domenica, 17 dicembre, 2006

 
Blogger Viola said...

Fabio!Si. Assolutamente Sonic Youth!!!Tanti baci!

lunedì, 18 dicembre, 2006

 
Anonymous Anonimo said...

Questo "LONDON POLLING" inizia a farsi interessante Fabio !

Nicola

lunedì, 18 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Digio -

Grazie per le segnalazioni, ma di quelli in lista? Nessuno?

NN -

Grazie anche a te per i consigli. A questo punto spero che Babbo Natale mi porti una carta di credito con uso illimitato a suo carico.

Viola -

Un voto anche a Sonic Youth allora.

Nicola -

Grande come sempre. Adesso cambio il titolo del post in onore alla tua pensata.

lunedì, 18 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Ah, dimenticavo l'aggiornamento di Lunedi' mattina alle 11.31. Continua il testa a testa piu' improbabile della storia della musica, quello tra Springsteen e i Vetiver:

Bruce Springsteen: 2
Vetiver: 2
Sufjan Stevens: 1
Howe Gelb: 1
Bonnie Prince Billy: 1
Bob Dylan: 1
Joanna Newsom: 1
Sonic Youth: 1.

lunedì, 18 dicembre, 2006

 
Anonymous Anonimo said...

Io li butto lì:

- Morrissey, "Ringleaders..."
- Tow Waits, "Orphans"
- Tom York, "Eraser"
- Muse, "non ricordo il titolo"
- Souad Massi, "Mesk Elil"
- Bruce Springsteeen, "We shall overcome"
- Pacifico, "Dolci frutti tropicali"
- Giovanni Allevi, "Joy"
- Ludovico Einaudi, "Divenire"
- Natacha Atlas, "l'ultimo"

Ciao!
http://qohelet.blog.tiscali.it

lunedì, 18 dicembre, 2006

 
Anonymous glicine said...

...allora non sono l'unica qui a preferire "Divenire": è il mio cd dell'anno!

lunedì, 18 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Qohelet -

Grazie per aver votato. Diciamo che tengo valido solo Tom Waits, perche' e' la prima delle nomination.

Glicine -

E' un disco che non conosco. Lui qui a Londra e' popolarissimo. Vedrai quando verrai al Barbican ad ascoltarlo. Anzi, anche se non vengo al concerto, e dato che il Barbican e' a pochi passi da casa, se mi ricordi qualche giorno prima quando passi da queste parti ti vengo a salutare.

La situazione aggiornata alle 16.56 di Venerdi' pomeriggio vede ancora una volata dell'equipaggio Vetiver e del navigatore solitario Bruce Springsteen, mentre il gruppo degli inseguitori si infittisce:

Bruce Springsteen: 2
Vetiver: 2
Sufjan Stevens: 1
Howe Gelb: 1
Bonnie Prince Billy: 1
Bob Dylan: 1
Joanna Newsom: 1
Sonic Youth: 1
Tom Waits: 1.

lunedì, 18 dicembre, 2006

 
Blogger artemisia said...

Sono tentata di votare due volte...

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Anonymous wiseacre said...

Ok, allora per non fare l'extraparlamentare come al solito, rientro nei ranghi e voto Howe Gelb.

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Diciamo che i nostri scrutatori ti permettono, se vuoi, di cancellare il voto precedente e sostituirlo con una nuova scelta. Non lo facciamo sapere a Deaglio.

Peraltro gli scrutatori si stanno un po' annoiando. Hanno finito tutte le settimane enignmistiche e aspettano altri votanti, ma i seggi restano un po' tristemente vuoti.

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Wiseacre -

Finalmente un colpo di scena. Scatta in avanti Howe Gelb e conquista il gruppetto di testa prima del salitone finale.
La situazione alle 10.45 di Martedi' e' la seguente:

Bruce Springsteen: 2
Vetiver: 2
Howe Gelb: 2
Sufjan Stevens: 1
Bonnie Prince Billy: 1
Bob Dylan: 1
Joanna Newsom: 1
Sonic Youth: 1
Tom Waits: 1.

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Anonymous aldo said...

ok io allora voto Bonnie Prince Billy e consiglio
Animal Collective - Feels (che pero' e' del 2005)

good luck bonnie

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

La corsa si fa di nuovo interessante, con l'attacco di Bonnie al gruppetto di testa.

Alle 11.31 la gara e' aperta a interessanti sviluppi futuri:

Bruce Springsteen: 2
Vetiver: 2
Howe Gelb: 2
Bonnie Prince Billy: 2
Sufjan Stevens: 1
Bob Dylan: 1
Joanna Newsom: 1
Sonic Youth: 1
Tom Waits: 1.

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Anonymous Anonimo said...

Voto Vetiver!

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Blogger artemisia said...

...ok, ok, ero io prima...ci ho provato...ma mi sono ricordata che non accetti voti anonimi...

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Ecco, sei la solita comunista che cerca di fare brogli Arte!

Ma i nostri scrutatori sono vigili!

A proposito, ma non e' che potete invitare i vostri amici a votare? Gli scrutatori si stanno un po' rompendo in questi seggi vuoti. Va bene che tutti sono impegnati con lo shopping natalizio, pero' un salto ai seggi tra un negozio e l'altro si puo' fare!

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Anonymous Anonimo said...

Io scelgo Bonnie Prince Billy
e poi Tv on the radio,the knife,junior boys,thom yorke

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Anonymous Marcello said...

Bonnie Prince Billy

martedì, 19 dicembre, 2006

 
Blogger artemisia said...

Lophelia aiutami, dove sei?? Qui le cose stanno prendendo una brutta piega...

mercoledì, 20 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Anonymous -

Ti sei dimenticato di presentare il certificato elettorale ai nostri scrutatori, purtroppo il voto degli anonimi non vale, mi spiace.

Marcello -

Welcome, il tuo voto fa la differenza.

Artemisia -

In effetti anch'io attendo con curiosita' il responso di Lophelia.

La situazione alle 12.40 di Mercoledi' vede per la prima volta lo scatto di un solo corridore, Bonnie Prince Billie che allunga e distanzia il gruppo degli inseguitori:

Bonnie Prince Billy: 3
Bruce Springsteen: 2
Vetiver: 2
Howe Gelb: 2
Sufjan Stevens: 1
Bob Dylan: 1
Joanna Newsom: 1
Sonic Youth: 1
Tom Waits: 1.

mercoledì, 20 dicembre, 2006

 
Anonymous l'altra zoe said...

absolutely VETIVER!

mercoledì, 20 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Ora, in questo blog c'e' una fan dei Vetiver che ha gia' provato a ripassare dal seggio con un certificato elettorale taroccato per votare una seconda volta. Ma i nostri scrutatori che ormai passano il loro tempo a sonnecchiare e a guardare fuori dalla finestra sospirando quando non vedono alcuna coda di elettori, se ne sono accorti in tempo. Assumendo pero' che tu esista davvero, in assenza di un riscontro di blog, il tuo voto viene conteggiato, permettendo ai Vetiver di raggiungere Bonnie Prince Billy in testa alla classifica.

Che diventa, alle 10.41 di Giovedi':

Bonnie Prince Billy: 3
Vetiver: 3
Bruce Springsteen: 2
Howe Gelb: 2
Sufjan Stevens: 1
Bob Dylan: 1
Joanna Newsom: 1
Sonic Youth: 1
Tom Waits: 1.

giovedì, 21 dicembre, 2006

 
Anonymous l'altra zoe said...

sono vera,sono vera...nuova ma vera. anch'io mi chiamo così...che ci posso fare? e non potevo non votare i vetiver, l'ultima bella scoperta dell'anno.salut!

giovedì, 21 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Un'altra bravissima fotografa tra i miei lettori! Devo assolutamente vincere la pigrizia, convincermi che non riusciro' mai a ricordare la mia password di Flickr e aprire un altro account.

giovedì, 21 dicembre, 2006

 
Anonymous glicine said...

visto che non ho un blog, ti segnalo il mio account su flickr:
http://www.flickr.com/photos/duetramonti/

venerdì, 22 dicembre, 2006

 
Anonymous 'ndrea said...

Joanna Newsom.
La prima volta non mi era piaciuta per niente, quella vocina... Poi la riascolto, la stessa voce, l'arpa... caspita!

venerdì, 22 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Glicine -

Grazie! Da malfidente quale sono a volte immagino che i lettori non esistano. E invece poi scopro che sono tutti ottimi fotografi, assai migliori del sottoscritto.

'ndrea -

Con la tua scelta la nostra Joanna accorcia le distanze dal gruppetto di testa. Di Joanna amai il primo tutto sommato semplice album istantaneamente. Per il secondo ci sono voluti piu' tempo e molta piu' attenzione.

La classifica delle 17.12 di Venerdi', scritta nella lounge British Airways mentre aspetto che annuncino il mio volo, e' la seguente:

Bonnie Prince Billy: 3
Vetiver: 3
Bruce Springsteen: 2
Howe Gelb: 2
Joanna Newsom: 2
Sufjan Stevens: 1
Bob Dylan: 1
Sonic Youth: 1
Tom Waits: 1.

Ricordo a tutti che Prospettive Musicali si prende 2 turni di vacanza. Il vincitore del London Polling verra' annunciato il 27 Dicembre alle 14, nel corso di una puntata speciale pomeridiana di Prospettive Musicali.

Quindi potete votare fino alle 12 di Mercoledi' 27.

venerdì, 22 dicembre, 2006

 
Blogger lophelia said...

Perfetto, avrò il tempo di ascoltare Tom Waits che mi regalano per natale...ci risentiamo

sabato, 23 dicembre, 2006

 
Anonymous stefano said...

facciamo lavorare questi scrutatori.io voto il magico sufjan.ci sentiamo il 27 su radiopop.stefano

sabato, 23 dicembre, 2006

 
Anonymous Anonimo said...

Questa la mia top-ten definitiva, rivoluzionata alla luce di ascolti in extremis:

1. Hot Chip - The Warning
2. Scott Walker – The Drift
3. The Junior Boys – So This Is Goodbye
4. Midlake - The Trials of Van Occupanther
5. The Divine Comedy - Victory For The Comic Muse
6. Mojave 3 - Puzzles Like You
7. Lisa Germano – In The Maybe World
8. The Decemberists – The Crane Wife
9. Cat Power - The Greatest
10. Howe Gelb –‘Sno Angel Like You

Il mio voto resta a Gelb, di conseguenza.
Piccola postilla a Fabio da "avvocato del diavolo" (non mi sia dia del "golpista comunista" per questo): durante questi giorni ho controllato in modo certosino tutte le classifiche possibili. Un album come quello dei Vetiver non compare praticamente mai. In gergo elettorale si direbbe che "non raggiunge il quorum".
Com'è che qui entra nelle nominations e rischia addirittura di vincere ?
Sarà mica colpa della legge elettorale ?
Auguri a tutti.

Nicola

lunedì, 25 dicembre, 2006

 
Blogger lophelia said...

Un voto di pancia a Tom Waits.

martedì, 26 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Lophelia -

Che bei regali ti fanno! Hai da ascoltare e da leggere per tutte le vacanze!

Stefano -

Si stavano annoiando a morte, grazie per averli svegliati.

Nicola -

Folgorato dagli Hot Chip!

mercoledì, 27 dicembre, 2006

 
Blogger Fabio said...

Alle 14.11 del 27/ 12, a 11 minuti dalla chiusura dei seggi, dallo studio 2, mentre sta andando in onda Dylan, ecco la classifica definitiva del London Polling 2006, che comprende il mio voto tie breaker a Bonnie Prince Billy:

Bonnie Prince Billy: 4
Vetiver: 3
Bruce Springsteen: 2
Howe Gelb: 2
Joanna Newsom: 2
Sufjan Stevens: 2
Tom Waits: 2
Bob Dylan: 1
Sonic Youth: 1
Tom Waits: 1.

mercoledì, 27 dicembre, 2006

 

Posta un commento

<< Home